Annesa. Una fiaba dalla Sardegna. Versione in lingua sarda (Nuoro)

Scritta da Maria Teresa Pinna Catte e messa in voce da Tonino Mesina

Settia in cussa cadiredda chin sas rodas, semper firma chene si poder moghere, Annesa
pompiabat sos atteros pizzinnos chi currian, chi brinchiaban, sartiaban, jocaban: chin su corpus liberu si moghian lepios che alas de puzone! Canta alligria b’aiat in su corpus issoro! Si bidiat in sos ocros ispipillos, in su risu apertu, in sas moghias de brazzos e ancas, s’intendiat in su risu, in sos ghirghillios, in sas cantones. […]

Informazioni su parole di storie

Web Side Story - Fiabe, Favole, Leggende, Mitologia, messe in voce per tutti. Podcast. Letture ad alta voce, dalla letteratura classica a quella moderna e contemporanea.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *