Il cinghiale, la volpe e il cacciatore. Una favola di Esopo

Il cinghiale, la volpe e il cacciatore. Una favola di Esopo
Favole

 
 
00:00 / 1:36
 
1X
 

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Un cinghiale e un cavallo andavano a pascolare nello stesso posto.
Ma il cinghiale calpestava continuamente l’erba e intorbidiva l’acqua al cavallo, il quale, per vendicarsi, chiese aiuto al cacciatore. Questi gli rispose che non poteva far nulla per lui se non si fosse lasciato mettere il morso e le briglia e non lo avesse preso in groppa. Il cavallo acconsentì a tutte le sue richieste. Allora il cacciatore salì sul cavallo, uccise il cinghiale, ma poi condusse il cavallo nella stalla e lo legò alla mangiatoia.

Pertanto, parecchi uomini, spinti da rabbia e collera cieca, per vendicarsi dei nemici, e pensando di trovare soddisfazione, preferiscono sottomettersi ad altri.

Informazioni su parole di storie

Web Side Story - Fiabe, Favole, Leggende, Mitologia, messe in voce per tutti. Podcast. Letture ad alta voce, dalla letteratura classica a quella moderna e contemporanea.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *