La palla di cristallo. Una fiaba dei fratelli Grimm

La palla di cristallo. Una fiaba dei fratelli Grimm
Dai un tuo giudizio

La tua donazione ci aiuterà a raccontare nuove avventure, che potranno restare libere e gratuite.

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

C’era una volta una strega che aveva tre figli, i quali si amavano come fratelli; eppure, la vecchia non si fidava affatto di loro, e temeva ch’essi volessero rubarle tutto il potere. Così, trasformò il maggiore in un’aquila, e quello fu costretto a volare via sulle montagne rocciose, in mezzo alle quali lo si vedeva fare tante giravolte nel cielo. Il mezzano diventò una balena, e andò a vivere nel profondo del mare, e solo raramente lo si poteva vedere quando risaliva in superficie e spruzzava in aria una gran quantità d’acqua. Tutti e due tornavano umani solo per due ore al giorno. Il terzo fratello, che temeva di vedersi trasformato in una bestia feroce come, per esempio, un orso o un lupo, prese e fuggì via di nascosto. […]

La tua donazione ci aiuterà a raccontare nuove avventure, che potranno restare libere e gratuite.

seguiciFacebooktwitteryoutubeinstagramFacebooktwitteryoutubeinstagramby feather

Informazioni su parole di storie

Web Side Story - Fiabe, Favole, Leggende, Mitologia, messe in voce per tutti. Podcast. Letture ad alta voce, dalla letteratura classica alla moderna e contemporanea. Qui puoi ascoltare liberamente le nostre storie, e se poi lo desideri puoi prendere quelle che preferisci e portarle via con te, gratuitamente. Come un di più, per amore della leggerezza.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *