L’asino che riteneva fortunato il cavallo. Una favola di Esopo

L’asino che riteneva fortunato il cavallo. Una favola di Esopo
Favole

 
 
00:00 / 1:46
 
1X
 

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Un uomo aveva un asino e un cavallo. Mentre camminavano insieme per strada, disse l’asino al cavallo:

  • Mi pesa troppo, non posso portare tutta questa roba! Prendine tu almeno un po’!
    Il cavallo non gli diede ascolto. Per la fatica l’asino cadde e morì.
    Quando il padrone ebbe caricato sul cavallo la soma dell’asino e in più la pelle, gemette allora il cavallo.
  • O che guaio, poveraccio me! Come sono disgraziato! Non ho voluto dare un piccolo aiuto all’asino e ora porto io tutto il carico e, per di più, la sua pelle!

Non bisogna invidiare quanti hanno il potere e sono ricchi, ma, considerando l’invida che li circonda e i pericoli e i rischi che corrono e sopportano, meglio essere contenti piuttosto della povertà.

Informazioni su parole di storie

Web Side Story - Fiabe, Favole, Leggende, Mitologia, messe in voce per tutti. Podcast. Letture ad alta voce, dalla letteratura classica a quella moderna e contemporanea.
Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *