Il ladro e il suo maestro. Una fiaba dei fratelli Grimm

Parole di Storie
Parole di Storie
Il ladro e il suo maestro. Una fiaba dei fratelli Grimm
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Le fiabe dei fratelli Grimm sono piccole e grandi storie fantastiche fuori dal tempo, rielaborate da Jacob Ludwig e Wilhelm Karl. Vicende di re, regine, principesse, streghe, orchi, eroi, belve mangia bambini, e altri personaggi ancora, tratte dalla tradizione popolare europea.

Monsieur Pigolò, straordinario pittore di Montmartre. Una fiaba moderna

Parole di Storie
Parole di Storie
Monsieur Pigolò, straordinario pittore di Montmartre. Una fiaba moderna
/

Liberamente ispirata ad un racconto di Francesca de Carolis.
Scritta e messa in voce da Gaetano Marino

Accadde in quel tempo che in una soffitta di Montmartre, piccolo borgo di case nato su una collina della città di Parigi, vivesse un pittore assai conosciuto: il suo nome era Monsieur Pigolò. Che nome buffo vero? In verità quello era il suo soprannome, e bisogna dire che mai soprannome fu più azzeccato di quello. Eh sì, perché il famoso pittore Monsieur Pigolò non apparteneva alla razza umana. Egli era un pennuto, e più precisamente un gabbiano. Un comune gabbiano bianco dal dorso grigio, che amava dipingere, diciamo così, con uno stile personalissimo e inconfondibile.

Alla ricerca dell’ArcoBaleno di Casa Reale Arco del Cielo. Scuola Materna Guiso Gallisai di Nuoro

Parole di Storie
Parole di Storie
Alla ricerca dell’ArcoBaleno di Casa Reale Arco del Cielo. Scuola Materna Guiso Gallisai di Nuoro
/

Una fiaba messa in voce dai bambini della Scuola Materna Guiso Gallisai della città di Nuoro. Scritta da Gaetano Marino. Origami di Mariana Fiore. Registrazioni di Mousiké.

Ecco dunque il viaggio del piccolo grande racconto “Il piccolo principe” di Antoine de Saint-Exupéry traslato in un gioco di galassie, pianeti e strani incontri; ricco di riferimenti a luoghi e personaggi provenienti dalle favole fantastiche dell’isola di Sardegna.
In questo spazio infinito del mare stellato di piccoli soli, oltre le nuvole di un cielo luminoso, viaggia il vascello OriGami seguito dalla sua flotta. Sono sette veloci navi spaziali; grandi velieri. Navigano lo spazio al comando del Piccolo Principe Piuma di Corallo, eroe condottiero di Casa Reale del pianeta “Arco del Cielo”, alla ricerca di Arco Baleno, l’amico scomparso dal pianeta improvvisamente tanto tempo fa.

Qui il video

Il nuovo Re e la grande abbuffata. Una fiaba popolare

Parole di Storie
Parole di Storie
Il nuovo Re e la grande abbuffata. Una fiaba popolare
/

Scritta e messa in voce da Gaetano Marino

Migliaia e migliaia d’anni fa, quando il mondo del corpo degli uomini non possedeva ancora un re; le mani, le gambe, gli occhi, il cuore, la testa, e persino le due colline del popò, pretendevano d’essere sovrani. Ognuno di loro esigeva il governo assoluto su tutti. Ma il corpo dell’uomo, la sua forza e la sua saggezza, non poteva permettere che ciascuno decidesse per conto proprio. Così, come per un qualsiasi popolo non si poteva avere più di un sovrano, pure per il corpo dell’uomo non potevano esserci tanti re: ovviamente, si sarebbe rischiata l’anarchia. Tant’è che ciascuno avrebbe governato e condotto la propria parte come meglio credeva. Provate voi ad immaginare un corpo d’uomo che se ne vada in giro senza avere idea precisa di dove andare, oppure di non sapere come andare, né, soprattutto, perché andare. […]

La principessa Rosetta alla ricerca del re dei Pavoni. Una fiaba di Marie-Catherine, Baronessa d’Aulnoy

Parole di Storie
Parole di Storie
La principessa Rosetta alla ricerca del re dei Pavoni. Una fiaba di Marie-Catherine, Baronessa d'Aulnoy
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

C’erano una volta un re e una regina che vivevano felici nella loro reggia in compagnia di due bei figlioli. A rallegrare ancora di più la loro vita si aggiunse la nascita di una bambina, così carina che non si poteva guardarla senza volerle subito bene.
La regina, ogni volta che doveva dare alla luce un figlio, invitava le Fate affinché assistessero alla sua nascita e le dicessero quale sarebbe stato il suo futuro. Così fece quando nacque la principessina che fu chiamata Rosetta. La regina offrì un sontuoso rinfresco a tutte le Fate e, quando le vide prossime ad andar via, si fece coraggio e chiese loro: – Fate gentili, vi prego, ditemi quale sarà il destino della mia bambina. […]

Uno e Sette. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
Uno e Sette. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Il pigro Tristano e la pigra moglie Isottina. Una fiaba dei fratelli Grimm

Parole di Storie
Parole di Storie
Il pigro Tristano e la pigra moglie Isottina. Una fiaba dei fratelli Grimm
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Le fiabe dei fratelli Grimm sono piccole e grandi storie fantastiche fuori dal tempo, rielaborate da Jacob Ludwig e Wilhelm Karl. Vicende di re, regine, principesse, streghe, orchi, eroi, belve mangia bambini, e altri personaggi ancora, tratte dalla tradizione popolare tedesca ed europea.

Il Sogno di Orlando. Una fiaba tratta dai fratelli Grimm. * dai 10 anni

Parole di Storie
Parole di Storie
Il Sogno di Orlando. Una fiaba tratta dai fratelli Grimm. * dai 10 anni
/

Scritta e messa in voce da Gaetano Marino
Musiche originali di Paolo Mereu

*** dai 10 anni ***

E paura sia.
C’era una volta una donna che era una strega e aveva due figlie: una, brutta e cattiva, era la sua figlia; l’altra, buona e bella, era la figliastra. Ed ella tanto amava la prima, quanto odiava la seconda. Un giorno la figliastra aveva un bel grembiule che piaceva all’altra, tanto che quest’ultima, invidiosa, andò dalla madre e disse: -Quel grembiule deve essere mio-. -Sta’ tranquilla, bimba mia, lo avrai- disse la vecchia. -La tua sorellastra ha meritato la morte da un pezzo, e questa notte, mentre dorme, verrò a tagliarle la testa. Bada solo di coricarti dietro e spingila ben bene sul davanti.- […]

Una Viola al Polo Nord. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
Una Viola al Polo Nord. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Tante domande. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
Tante domande. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Storia del cavallo incantato. Una fiaba araba

Parole di Storie
Parole di Storie
Storia del cavallo incantato. Una fiaba araba
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Durante la festa del Novruz, il capodanno che si celebra in tutta La Persia nel periodo della primavera, dopo che i più abili e i più ingegnosi del paese ebbero offerto al re e a tutta la corte il divertimento dei loro spettacoli, un Indiano si presentò al cospetto del sovrano spingendo un cavallo riccamente bardato e imitato con tanta arte che, vedendolo, lo si sarebbe in un primo momento scambiato per vero. L’Indiano si inchinò davanti al trono e, rialzandosi, disse:
Sire, sebbene io mi presenti per ultimo a Vostra Maestà, posso tuttavia assicurarvi che non avete visto nulla di così meraviglioso né di così sorprendente come il cavallo che vi sto mostrando. […]

Il gattino di gesso e l’incantesimo della Stregona. Una fiaba di Luigi Capuana

Parole di Storie
Parole di Storie
Il gattino di gesso e l'incantesimo della Stregona. Una fiaba di Luigi Capuana
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

  • Sono fiabe nate così, per gioco.
    Dice Capuana, dopo averne scritta una per un bambino che voleva ad ogni costo una bella fiaba. Poi venne l’idea di scriverne qualche altra, e nacque un mondo meraviglioso di fate, di maghi, di re, di regine, di orchi, di incantesimi, e tante altre vicende fantastiche.

Sulla spiaggia di Ostia. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
Sulla spiaggia di Ostia. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

I due vecchietti e l’acqua della giovinezza. Una fiaba di Luigi Capuana

Parole di Storie
Parole di Storie
I due vecchietti e l'acqua della giovinezza. Una fiaba di Luigi Capuana
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

  • Sono fiabe nate così, per gioco.
    Dice Capuana, dopo averne scritta una per un bambino che voleva ad ogni costo una bella fiaba. Poi venne l’idea di scriverne qualche altra, e nacque un mondo meraviglioso di fate, di maghi, di re, di regine, di orchi, di incantesimi, e tante altre vicende fantastiche.

I fiori della piccola Ida. Una fiaba di Hans Christian Andersen

Parole di Storie
Parole di Storie
I fiori della piccola Ida. Una fiaba di Hans Christian Andersen
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Le fiabe di Hans Christian Andersen. Scrittore danese. Uno dei più importanti autori di storie fantastiche, che riutilizzò in modo originale il grande patrimonio delle fiabe nordiche, adattandole in un contenuto sempre positivo e pieno di speranza. Il forte senso religioso e onirico, dietro una vita personale fatta di povertà e amarezze, hanno caratterizzato le fiabe di Andersen in una visione fantastica, e allo stesso tempo realistica dei contenuti, con cambi improvvisi di ritmi e narrazione, fino a realizzare straordinarie avventure.

Il gatto con gli stivali. Una fiaba di Charles Perrault

Parole di Storie
Parole di Storie
Il gatto con gli stivali. Una fiaba di Charles Perrault
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

C’era una volta un vecchio mugnaio povero che aveva tre figli. Oramai sentiva vicina la fine e volle dividere le sue poche cose tra i figli.
Al primo figlio, che si chiamava Cresponzio lasciò il mulino; al secondo figlio, che si chiamava Anacleto, lasciò un asino; e al terzo, che si chiamava Filippo lasciò il gatto peloso.?
Cresponzio ed Anacleto erano comunque felici:
Io con il mio mulino e tu con il tuo asino faremo società e diventeremo ricchi!
Filippo, rimase solo e guardando il suo peloso gatto gli disse:
lo so che sei un gatto buono e ti voglio bene. Ma se vuoi un consiglio cercati un altro padrone perché io non so proprio come sfamarti.

Il trombotto e l’upupa. Una fiaba dei fratelli Grimm

Parole di Storie
Parole di Storie
Il trombotto e l'upupa. Una fiaba dei fratelli Grimm
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Le fiabe dei fratelli Grimm sono piccole e grandi storie fantastiche fuori dal tempo, rielaborate da Jacob Ludwig e Wilhelm Karl. Vicende di re, regine, principesse, streghe, orchi, eroi, belve mangia bambini, e altri personaggi ancora, tratte dalla tradizione popolare tedesca ed europea.

Mastro Acconcia-e-Guasta. Una fiaba di Luigi Capuana

Parole di Storie
Parole di Storie
Mastro Acconcia-e-Guasta. Una fiaba di Luigi Capuana
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

  • Sono fiabe nate così, per gioco.
    Dice Capuana, dopo averne scritta una per un bambino che voleva ad ogni costo una bella fiaba. Poi venne l’idea di scriverne qualche altra, e nacque un mondo meraviglioso di fate, di maghi, di re, di regine, di orchi, di incantesimi, e tante altre vicende fantastiche.

La strega e la sorella del sole. Una fiaba di Aleksandr Nikolaevic Afanas’ev

Parole di Storie
Parole di Storie
La strega e la sorella del sole. Una fiaba di Aleksandr Nikolaevic Afanas'ev
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Vivevano un tempo, in un lontano reame, uno zar e una zarina che avevano un figlio, Ivan, muto dalla nascita. Aveva dodici anni quando un giorno andò nella stalla dal suo stalliere preferito. Questo stalliere gli raccontava sempre le fiabe e anche quella volta il principe Ivan era andato da lui per sentirne una, ma udì ben altro. – Principe Ivan! ­ disse lo stalliere – Tua madre darà presto alla luce una figlia, che sarà una terribile strega e divorerà padre, madre e tutti i sudditi. Perciò va, chiedi a tuo padre il suo cavallo migliore, come se volessi cavalcare un po’, e vattene via di qui se vuoi salvarli da tanta sciagura.

Re Tuono e la principessa senza lingua. Una fiaba di Luigi Capuana

Parole di Storie
Parole di Storie
Re Tuono e la principessa senza lingua. Una fiaba di Luigi Capuana
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

  • Sono fiabe nate così, per gioco.
    Dice Capuana, dopo averne scritta una per un bambino che voleva ad ogni costo una bella fiaba. Poi venne l’idea di scriverne qualche altra, e nacque un mondo meraviglioso di fate, di maghi, di re, di regine, di orchi, di incantesimi, e tante altre vicende fantastiche.

Storia Universale. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
Storia Universale. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

L’ago magico, il sarto e sua figlia. Una fiaba di Luigi Capuana

Parole di Storie
Parole di Storie
L'ago magico, il sarto e sua figlia. Una fiaba di Luigi Capuana
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

  • Sono fiabe nate così, per gioco.
    Dice Capuana, dopo averne scritta una per un bambino che voleva ad ogni costo una bella fiaba. Poi venne l’idea di scriverne qualche altra, e nacque un mondo meraviglioso di fate, di maghi, di re, di regine, di orchi, di incantesimi, e tante altre vicende fantastiche.

Le avventure di Jana Matilde. Fiabe di Piera Era. Jana Matilde e la nevicata di Ferragosto

Parole di Storie
Parole di Storie
Le avventure di Jana Matilde. Fiabe di Piera Era. Jana Matilde e la nevicata di Ferragosto
/

Messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Ennio Santaniello.
In collaborazione con LUTE, Libera Università della Terza Età. Città di Nuoro

Le fiabe della Jana Matilde sono state ispirate per la piccola Matilde, la pronipotina di due anni e mezzo di Piera Era, l’autrice. Sono storie semplici, in cui le avventure di Jana Matilde si svolgono tra i mille colori di un bosco incantato immerso nel monte Ortobene, la montagna sacra della città di Nuoro. Luogo in cui Matilde, la Jana, è nata per magia. “L’Ortobene – scriveva Grazia Deledda – è uno solo in tutto mondo. E’ l’anima nostra, il nostro carattere, tutto ciò che vi è di grande e di piccolo, di dolce e puro e aspro e doloroso in noi”.

L’incantesimo della sorgente. Una fiaba dalla Polonia

Parole di Storie
Parole di Storie
L'incantesimo della sorgente. Una fiaba dalla Polonia
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Una fiaba dalla Polonia

La piccina dei fiammiferi. Una fiaba di Christian Andersen

Parole di Storie
Parole di Storie
La piccina dei fiammiferi. Una fiaba di Christian Andersen
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

[…] C’era un freddo terribile, nevicava e cominciava a diventare buio; e era la sera dell’ultimo dell’anno. Nel buio e nel freddo una povera bambina, scalza e a capo scoperto, camminava per la strada; aveva le ciabatte quando era uscita da casa, ma a che cosa le sarebbero servite? erano troppo grandi per lei, tanto grandi che negli ultimi tempi le aveva usate la mamma. […]

Il grande serpente di mare. Una fiaba di Hans Christian Andersen

Parole di Storie
Parole di Storie
Il grande serpente di mare. Una fiaba di Hans Christian Andersen
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

C’era una volta un piccolo pesce sgombro, che aveva milleottocento fratelli. Quei piccoli sgombri nuotavano tutti insieme, vicini tra loro, ma un giorno, mentre stavano tranquilli, cadde dall’alto una cosa lunga e pesante. Quella cosa si allungò sempre di più e ogni piccolo sgombro che gli capitava sotto rimaneva schiacciato. Pareva un grande serpente. Ci fu tanta paura, con fuggi fuggi di tutti. Dopo lo spavento gli sgombri cominciarono a incuriosirsi. Si guardarono intorno, e sul fondo videro quel grande serpente. Stava lì, lungo fin dove potevano vedere, ma loro non sapevano se e quanto fosse pericoloso. […]

Storia del regno di Mangionia. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
Storia del regno di Mangionia. Di Gianni Rodari
/

Messo in voce da Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Le avventure di Jana Matilde. Fiabe di Piera Era. Jana Matilde e il mistero delle uova rubate

Parole di Storie
Parole di Storie
Le avventure di Jana Matilde. Fiabe di Piera Era. Jana Matilde e il mistero delle uova rubate
/

Messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Ennio Santaniello.
In collaborazione con LUTE, Libera Università della Terza Età. Città di Nuoro

Le fiabe della Jana Matilde sono state ispirate per la piccola Matilde, la pronipotina di due anni e mezzo di Piera Era, l’autrice. Sono storie semplici, in cui le avventure di Jana Matilde si svolgono tra i mille colori di un bosco incantato immerso nel monte Ortobene, la montagna sacra della città di Nuoro. Luogo in cui Matilde, la Jana, è nata per magia. “L’Ortobene – scriveva Grazia Deledda – è uno solo in tutto mondo. E’ l’anima nostra, il nostro carattere, tutto ciò che vi è di grande e di piccolo, di dolce e puro e aspro e doloroso in noi”.

Promosso, più due. Di Gianni Rodari.

Parole di Storie
Parole di Storie
Promosso, più due. Di Gianni Rodari.
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Le avventure di Jana Matilde. Fiabe di Piera Era. Jana Matilde e la scoperta dei colori

Parole di Storie
Parole di Storie
Le avventure di Jana Matilde. Fiabe di Piera Era. Jana Matilde e la scoperta dei colori
/

Messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Ennio Santaniello.
In collaborazione con LUTE, Libera Università della Terza Età. Città di Nuoro

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è jana-matilde-600.jpg

Le fiabe della Jana Matilde sono state ispirate per la piccola Matilde, la pronipotina di due anni e mezzo di Piera Era, l’autrice. Sono storie semplici, in cui le avventure di Jana Matilde si svolgono tra i mille colori di un bosco incantato immerso nel monte Ortobene, la montagna sacra della città di Nuoro. Luogo in cui Matilde, la Jana, è nata per magia. “L’Ortobene – scriveva Grazia Deledda – è uno solo in tutto mondo. E’ l’anima nostra, il nostro carattere, tutto ciò che vi è di grande e di piccolo, di dolce e puro e aspro e doloroso in noi”.

Lo Spaventa Passeri. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
Lo Spaventa Passeri. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Il bucaneve. Una fiaba di Hans Christian Andersen

Parole di Storie
Parole di Storie
Il bucaneve. Una fiaba di Hans Christian Andersen
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Le fiabe di Hans Christian Andersen. Scrittore danese. Uno dei più importanti autori di storie fantastiche, che riutilizzò in modo originale il grande patrimonio delle fiabe nordiche, adattandole in un contenuto sempre positivo e pieno di speranza. Il forte senso religioso e onirico, dietro una vita personale fatta di povertà e amarezze, hanno caratterizzato le fiabe di Andersen in una visione fantastica, e allo stesso tempo realistica dei contenuti, con cambi improvvisi di ritmi e narrazione, fino a realizzare straordinarie avventure.

Le avventure di Jana Matilde. Fiabe di Piera Era. Dove sono finite le lucciole?

Parole di Storie
Parole di Storie
Le avventure di Jana Matilde. Fiabe di Piera Era. Dove sono finite le lucciole?
/

Messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Ennio Santaniello.
In collaborazione con LUTE, Libera Università della Terza Età. Città di Nuoro

Le fiabe della Jana Matilde sono state ispirate per la piccola Matilde, la pronipotina di due anni e mezzo di Piera Era, l’autrice. Sono storie semplici, in cui le avventure di Jana Matilde si svolgono tra i mille colori di un bosco incantato immerso nel monte Ortobene, la montagna sacra della città di Nuoro. Luogo in cui Matilde, la Jana, è nata per magia. “L’Ortobene – scriveva Grazia Deledda – è uno solo in tutto mondo. E’ l’anima nostra, il nostro carattere, tutto ciò che vi è di grande e di piccolo, di dolce e puro e aspro e doloroso in noi”.

Le scimmie in viaggio. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
Le scimmie in viaggio. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

La sposa del leprotto. Una fiaba dei fratelli Grimm

Parole di Storie
Parole di Storie
La sposa del leprotto. Una fiaba dei fratelli Grimm
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Le fiabe dei fratelli Grimm sono piccole e grandi storie fantastiche fuori dal tempo, rielaborate da Jacob Ludwig e Wilhelm Karl. Vicende di re, regine, principesse, streghe, orchi, eroi, belve mangia bambini, e altri personaggi ancora, tratte dalla tradizione popolare tedesca ed europea.

Il Re generoso, Bazza di Tordo. Una fiaba dei fratelli Grimm.

Parole di Storie
Parole di Storie
Il Re generoso, Bazza di Tordo. Una fiaba dei fratelli Grimm.
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Le fiabe dei fratelli Grimm sono piccole e grandi storie fantastiche fuori dal tempo, rielaborate da Jacob Ludwig e Wilhelm Karl. Vicende di re, regine, principesse, streghe, orchi, eroi, belve mangia bambini, e altri personaggi ancora, tratte dalla tradizione popolare tedesca ed europea.

Le avventure di Jana Matilde. Fiabe di Piera Era. La nascita.

Parole di Storie
Parole di Storie
Le avventure di Jana Matilde. Fiabe di Piera Era. La nascita.
/

Messa in voce di Gaetano Marino. Musiche di Ennio Santaniello.
In collaborazione con LUTE, Libera Università della Terza Età. Città di Nuoro

Le fiabe della Jana Matilde sono state ispirate per la piccola Matilde, la pronipotina di due anni e mezzo di Piera Era, l’autrice. Sono storie semplici, in cui le avventure di Jana Matilde si svolgono tra i mille colori di un bosco incantato immerso nel monte Ortobene, la montagna sacra della città di Nuoro. Luogo in cui Matilde, la Jana, è nata per magia. “L’Ortobene – scriveva Grazia Deledda – è uno solo in tutto mondo. E’ l’anima nostra, il nostro carattere, tutto ciò che vi è di grande e di piccolo, di dolce e puro e aspro e doloroso in noi”.

La vecchia zia Ada. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
La vecchia zia Ada. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Il villaggio dei passeri. Una fiaba dall’Indonesia

Parole di Storie
Parole di Storie
Il villaggio dei passeri. Una fiaba dall'Indonesia
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Tolau era un giovane serio e affettuoso che viveva con i vecchi genitori in un piccolo villaggio. Egli lavorava con grande volontà la sua piantagione di riso, che era famosa nei dintorni per l’abbondanza e l’ottima qualità del suo raccolto. Il giovane era diventato quasi ricco con i frutti del suo lavoro.
Quando raggiunse l’età di prendere moglie, Tolau la cercò tra tutte le ragazze del villaggio, ma nessuna destò il suo interesse. Il giovane allora decise di andare con la madre in giro nei dintorni alla ricerca di una sposa, mentre il padre restava al villaggio per badare alla piantagione.
I due si misero in viaggio. I

La strada di cioccolato. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
La strada di cioccolato. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Gentaglia. Una fiaba dei fratelli Grimm

Parole di Storie
Parole di Storie
Gentaglia. Una fiaba dei fratelli Grimm
/

Adattamento e mess in voce di Gaetano Marino

Le fiabe dei fratelli Grimm sono piccole e grandi storie fantastiche fuori dal tempo, rielaborate da Jacob Ludwig e Wilhelm Karl. Vicende di re, regine, principesse, streghe, orchi, eroi, belve mangia bambini, e altri personaggi ancora, tratte dalla tradizione popolare tedesca ed europea.

Le arance d’oro. Una fiaba di Luigi Capuana

Parole di Storie
Parole di Storie
Le arance d'oro. Una fiaba di Luigi Capuana
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Si racconta che c’era una volta un Re, il quale aveva dietro il palazzo reale un magnifico giardino. Tanti erano gli alberi di questo giardino, ma il più raro e il più pregiato, era quello che faceva le arance d’oro. Quando arrivava la stagione delle arance, il Re vi metteva a guardia una sentinella, notte e giorno; e tutte le mattine scendeva lui stesso a osservare coi suoi occhi se mai ne mancasse qualcuna, persino le foglie contava. Una mattina il re va in giardino, e trova la sentinella addormentata. Guarda l’albero… Le arance d’oro non c’erano più! – Sentinella sciagurata, pagherai colla tua testa. […]

La strada che non andava in nessun posto. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
La strada che non andava in nessun posto. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

L’uomo di neve. Una fiaba di Hans Christian Andersen

Parole di Storie
Parole di Storie
L'uomo di neve. Una fiaba di Hans Christian Andersen
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Le fiabe di Hans Christian Andersen. Scrittore danese. Uno dei più importanti autori di storie fantastiche, che riutilizzò in modo originale il grande patrimonio delle fiabe nordiche, adattandole in un contenuto sempre positivo e pieno di speranza. Il forte senso religioso e onirico, dietro una vita personale fatta di povertà e amarezze, hanno caratterizzato le fiabe di Andersen in una visione fantastica, e allo stesso tempo realistica dei contenuti, con cambi improvvisi di ritmi e narrazione, fino a realizzare straordinarie avventure.

Il pescatore e la sua anima. Una fiaba di Oscar Wilde

Parole di Storie
Parole di Storie
Il pescatore e la sua anima. Una fiaba di Oscar Wilde
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Tutte le sere quel giovane Pescatore usciva in mare per gettare le sue reti.
Una sera trovò nella rete una piccola Sirena addormentata.
Era bellissima. Il giovane Pescatore la tirò a sé, tenendola bene fra le braccia.
Subito la bella sirena supplicò:
-Oh pescatore, giovane pescatore. Ti prego, liberami, e lasciami andare. Mio padre è un re vecchio e solo, e io sono l’unica sua figlia.
– Va bene, bella Sirena, ti libererò, ma prima devi promettermi che ogni notte verrai a cantare da me, perché i pesci amano ascoltare il canto delle sirene, e così le mie reti saranno piene.
Rispose il giovane pescatore

La passeggiata di un disastro. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
La passeggiata di un disastro. Di Gianni Rodari
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Il fidanzato brigante. Una fiaba dei fratelli Grimm

Parole di Storie
Parole di Storie
Il fidanzato brigante. Una fiaba dei fratelli Grimm
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Le fiabe dei fratelli Grimm sono piccole e grandi storie fantastiche fuori dal tempo, rielaborate da Jacob Ludwig e Wilhelm Karl. Vicende di re, regine, principesse, streghe, orchi, eroi, belve mangia bambini, e altri personaggi ancora, tratte dalla tradizione popolare tedesca ed europea.

La parola piangere. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
La parola piangere. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Baba Jaga e la piccola Ania. Una fiaba dalla Russia

Parole di Storie
Parole di Storie
Baba Jaga e la piccola Ania. Una fiaba dalla Russia
/

Adattamento e messa in voce da Gaetano Marino

Baba-Jaga è un personaggio della mitologia slava, in particolare di quella russa, e la figura immaginaria di un personaggio fiabesco. Mostruosa vecchietta che possiede oggetti incantati ed è dotata di poteri magici In una serie di fiabe viene paragonata ad una strega, una incantatrice.

La giostra di Cesenatico. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
La giostra di Cesenatico. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Il vecchio compare Ildebrando. Una fiaba dei fratelli Grimm

Parole di Storie
Parole di Storie
Il vecchio compare Ildebrando. Una fiaba dei fratelli Grimm
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Le fiabe dei fratelli Grimm sono piccole e grandi storie fantastiche fuori dal tempo, rielaborate da Jacob Ludwig e Wilhelm Karl. Vicende di re, regine, principesse, streghe, orchi, eroi, belve mangia bambini, e altri personaggi ancora, tratte dalla tradizione popolare tedesca ed europea.

La fuga di Pulcinella. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
La fuga di Pulcinella. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Il sale, il bene più prezioso dell’oro. Una fiaba di di Božena Němcová

Parole di Storie
Parole di Storie
Il sale, il bene più prezioso dell’oro. Una fiaba di di Božena Němcová
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

C’era una volta un re che aveva tre figlie che gli erano più care della vita stessa. Quando il suo capo si fece bianco come la neve e le forze cominciarono a venirgli meno, un pensiero gli tornava spesso alla mente: quale delle figlie sarebbe divenuta regina dopo la sua morte. Infine decise che avrebbe regnato quella che più lo amava.

La febbre mangina. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
La febbre mangina. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Cavolo Bellafoglia e la Farfalla Vanitosa. Una fiaba da Apuleio

Parole di Storie
Parole di Storie
Cavolo Bellafoglia e la Farfalla Vanitosa. Una fiaba da Apuleio
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Era una splendida mattina di primavera. Il sole abbracciava ogni cosa con i suoi raggi, donando così il nuovo sorriso al mondo. E nel mondo ci stava pure quel giardino. Un magnifico giardino profumato, popolato di nuova vita e adornato di infiniti fiori e variopinti colori. In quel giardino, come dappertutto, ogni cosa si addolciva nella luce tiepida del giorno, sino a confondersi con l’orizzonte.

La famosa pioggia di Piombino. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
La famosa pioggia di Piombino. Di Gianni Rodari
/

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

La bella principessa dai capelli d’oro. Una fiaba di Marie-Catherine, Baronessa d’Aulnoy

Parole di Storie
Parole di Storie
La bella principessa dai capelli d'oro. Una fiaba di Marie-Catherine, Baronessa d'Aulnoy
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Già in buona parte nota al pubblico dell’alta società francese di fine Seicento per la pubblicazioni di alcuni racconti, Marie-Catherine, baronessa d’Aulnoy, per prima proseguì la grande tradizione del Cabinet des Fées inaugurata da Perrault. La sua vita non fu facile; fu anzi colstellata di dispiaceri e infelicità, tuttavia, con i suoi 4 volumi di fiabe, madame fu senz’altro una dei successori più prolifici, e forse la maggiore in assoluto come numero di racconti prodotti. Le sue fiabe sanno mescolare sapientemente elementi tipici del dramma teatrale, ma anche allegria, ricchezza e fine ricercatezza di particolari e linguaggio, uniti anche a realismo e crudezza.

La donnina che contava gli starnuti. Di Gianni Rodari

Parole di Storie
Parole di Storie
La donnina che contava gli starnuti. Di Gianni Rodari
/

Messa in voce di Gaetano Marino

Scritti messi voce di fiabe, favole, racconti e altre storie create da Gianni Rodari per i suoi primi Cento anni. “La fiaba è il luogo di tutte le ipotesi: essa ci può dare delle chiavi per entrare nella realtà per strade nuove, può aiutare il bambino a conoscere il mondo”.

Come dividere gioie e dolori. Una fiaba dei fratelli Grimm

Parole di Storie
Parole di Storie
Come dividere gioie e dolori. Una fiaba dei fratelli Grimm
/

Adattamento e messa in voce di Gaetano Marino

Le fiabe dei fratelli Grimm sono piccole e grandi storie fantastiche fuori dal tempo, rielaborate da Jacob Ludwig e Wilhelm Karl. Vicende di re, regine, principesse, streghe, orchi, eroi, belve mangia bambini, e altri personaggi ancora, tratte dalla tradizione popolare tedesca ed europea.